“Colori in giornate di quarantena”

Durante il periodo di confinamento (lockdown per chi vuole dirlo in inglese) è sortita da una idea di un ns. Associato, la proposta di realizzare e pubblicare un volume fotografico a ricordo di queste giornate in cui tutti noi abbiamo dovuto mutare le nostre abitudini quotidiane.

Non abbiamo, volutamente, fatto una esposizione di luoghi, di vuoti, di silenzi, di assenza, ma abbiamo pensato ai colori.

Abbiamo utilizzato scatti molto semplici, essenzialmente di fiori, per dare il “colore” della giornata; fotografie riprese in un luogo chiuso e definito quale è un giardino privato.

Abbiamo poi chiesto ai ns. Associati ed a tutti coloro che avessero voluto  contribuire all’iniziativa, di commentare la fotografia del giorno con un loro pensiero oppure con una frase celebre di autori famosi.

Da qui il titolo del volumetto fotografico “COLORI IN GIORNATE DI QUARANTENA” stampato e distribuito dalla nostra Associazione.

I testi e l’impostazione sono stati curati dall’amico  Emilio Brambilla, insegnante presso una  scuola STEINER – WALDORF,  che ne ha strutturato  lo schema su tre mesi, dodici settimane e ottantaquattro giorni dal 9 di marzo al 31 di maggio.